mercoledì 2 novembre 2022

La “ricca” pittura di Stefano Alisi in mostra a Velletri nei giorni 5 e 6 novembre 2022

La pittura di Stefano Alisi in mostra, presso la Sala Esposizione "Phoebus" di Vicolo Moscatelli 8 a Velletri (RM), nei giorni 5 e 6 novembre 2022.

Portare l’arte nelle sue varie forme sul territorio dando spazio e voce a quegli artisti che attraverso la propria capacità creativa hanno tanto da dire e da trasmettere attraverso le loro opere. Con questa finalità, l'Associazione Culturale “Phoebus”, situata in vicolo Moscatelli 8 a Velletri, mette a disposizione un'elegante Sala Esposizione dove si avvicendano eventi riguardanti le arti in generale, il prossimo dei quali, sarà dedicato alla mostra personale di un bravo e talentuoso artista del territorio.

giovedì 29 settembre 2022

La pittura che incontra la poesia


Capita spesso di imbattersi in concorsi di pittura nei quali viene richiesta una serie di versi a corredo di una immagine proposta dal pittore. "Phoebus Italia", ha pensato di rompere questa consuetudine invertendo le parti in questione. Non più quindi, almeno in questa circostanza, dedicare una poesia ad un quadro ma dipingere sulla base di un testo poetico al fine di proporre la propria prospettiva artistica. Via libera quindi a questo affascinante modo di creare, nell'ottica di una commistione di idee, creatività e fantasia. E a proposito del concorso entrando nel dettaglio?

Esiste una via immaginaria lungo la quale i pensieri fluiscono garbati. Una via che conduce dove l'onirico si mescola alla realtà del nostro quotidiano, creando sospensioni in costante evoluzione, dimensioni effimere e visioni affascinanti. Un mondo nel quale l’immaginazione inventa panorami ideali, paesaggi astratti, figure colorate pregne di profondità che la parola può sicuramente stimolare, comporre e costruire. Quella parola che dà voce alla poesia e che dipinge i luoghi del pensiero; che rivela territori della mente inesplorati e che si profonde nella fantasia disegnando sulla tela con i versi.

La poesia, è l'espressione dell'anima attraverso la quale la mente può vestirsi di figure e Leonardo, ne creò concetto quando affermò che la poesia è una pittura cieca e la pittura, una poesia senza la parola.

Ed è proprio la poesia che questa volta libererà soggetti da tradurre e interpretare, cercando di innescare un meccanismo creativo nel pittore, nella sua innata virtù di puro osservatore del mondo e testimone attivo dei propri sentimenti.

L’interpretazione personale del pittore nei confronti del testo, darà spazio alla  fantasia incarnando i valori della creatività e del genio, in stretta connessione con il livello di sensibilità che ogni artista possiede come patrimonio individuale. 

Il concorso di pittura denominato “L’immagine della poesia” indetto da "Phoebus Italia", si terrà nella sala esposizione Phoebus in Velletri (RM), in vicolo Moscatelli 8, dal 20 al 22 gennaio 2023.

Gli artisti partecipanti, potranno prendere visione del testo poetico dal titolo “Voci dalla mia terra”, prodotto da Vinicio Salvatore Di Crescenzo, e nei confronti del quale produrre le proprie opere a questa pagina Facebook

Iscrizione e regolamento a questo link

sabato 10 settembre 2022

In partenza la 1^ biennale di Velletri

È in arrivo la prima biennale d’arte e spettacolo di Velletri.  La manifestazione, diretta artisticamente da Albertino Spina, si svolgerà presso la sala esposizione Phoebus di vicolo Moscatelli 8 a Velletri, dal 20 al 27 novembre 2022

Un evento, che vedrà l’avvicendarsi di manifestazioni artistiche di varia natura: dalla pittura con allestimento di mostre da parte di importanti pittori del territorio e non solo, alle performance teatrali; dalle esibizioni musicali, alle sfilate di moda con capi dipinti e realizzati direttamente dagli artisti partecipanti.

Ma non finisce qui, vi saranno salotti, laddove gli artisti di varie discipline vorranno confrontarsi e parlare delle proprie arti sotto i profili estetico e sociologico ma soprattutto, e qui ci addentriamo anche nella scrittura, vi sarà una giornata dedicata alle presentazioni di libri. Quest’ultime, verranno proposte direttamente dagli autori nella giornata di sabato 26 novembre, a partire dalle ore 15,00.

Insomma, una kermesse che intende promuovere le arti in generale ponendo in evidenza l’importanza che queste hanno, in seno a una società che di arte - intesa nella sua più ampia accezione - ha sicuramente bisogno.

Inoltre, l’iniziativa tende non solo a dare voce e spazio alla fantasia, alla creatività e alla spiccata sensibilità che ogni artista possiede e alla quale si affida per creare opere di qualsia genere e livello, ma vuole essere anche veicolo di trasmissione di facoltà e ingegno umano verso potenziali e geniali artisti non ancora sbocciati. 

Infine, giusto rimarcare che tale iniziativa vuole e deve essere portatrice di un messaggio chiaro: avvicinare anche i più giovani alle arti mettendoli a diretto contatto con le stesse e con i loro creatori, affinchè vengano innescati gli stimoli giusti per creare in loro un primo, concreto interesse verso l'arte.

Gli artisti interessati alla partecipazione, potranno visionare regolamento, modulo iscrizione e materiale informativo attinente a questo link, o richiedere informazione scrivendo direttamente a: biennaledivelletri@gmail.com  

Appuntamento dunque presso la sala esposizione Phoebus Italia, dal 20 al 27 novembre 2022 per ascoltare le voci dell’arte.